2008/09/08

lampione veneziano invasivo

DOMANDA che faccio ai posteri:

ho questo bellissimo lampione super-veneziano che
mi fa luce tutta la notte. Oltre a non darmi un minimo di privacy (il muro che mi divide dalla calle è alto almeno 2 metri e mezzo ma comunque i miei vicini di sopra sono simpaticamente-curiosi), credo possa disturbare il sonno delle mie piante.


Provo a creare un sondaggio di opinione con le opzioni di blogger per vedere se i visitatori hanno qualche idea sulla risoluzione del "caso lampione".

5 commenti:

Marco ha detto...

Il lampione c'è, questo è un dato di fatto ineludibile, puoi incavolarti e romperlo, poi avrai un relitto di lampione davanti agli occhi per sempre, inoltre ti caricheresti del karma negativo dato da chi senza luce magari si fa male.
Il lampione c'è, allora perchè non usare la sua luce per permettere ad alcune selezionate specie di animali di svolgere la loro meritoria arte di caccia alla zanzara anche nelle ore notturne, accoglili in confortevoli casette appositamente fissate nei dintorni del suddetto lampione e gioisci della sua luce creando un sotto-ecosistema che si toglierà un pò di sonno alle tue piante (ma se ne faranno una ragione vedrai)ma toglierà a te un bel pò di prurito dalle caviglie.
Suggerisco questo : http://www.eparks.org/wildlife_protection/wildlife_facts/bats/bat_house.asp

e magari anche una piscinetta per i girini.
Un abbraccio e buona fortuna.
P.S. ho sottomano uno spacciatore di piante di carciofo sardo, piace?

Loredana ha detto...

Io sono la solita neofita però quando passano i contadini navigati si stupiscono sempre dei risultati (patate a parte) del mio piccolo orto.
Io di orto al momento ne capisco ancora poco e dunque non sono le mie qualità di ortolana che fan la differenza...
in verità pensavo che fosse il lampione sta proprio a fianco che, dandogli più luce aiutava le piante.
Tu dici di no?

Marco ha detto...

Accidenti che grossa castroneria che ho detto! se i pipistrelli avessero bisogno della luce per cacciare di notte staremmo freschi!
Faccio ammenda e sistemo la cenere sul capo...
In realtà la mia testa ha confuso due diversi discorsi: ho visto storni e passeri cacciare di notte ai lampioni dell'aeroporto, ed il manuale di permacoltura suggerisce una luce notturna intorno alla vasca per concentrare il ciclo riproduttivo delle zanzare. Poi il contadino, con le sue osservazioni ed il suggerimento di costruire bat box per attirarli in zona.
Insomma una vacanza non mi farebbe male.

michele ha detto...

x loredana:
spero che la luce non crei disturbo alle mie piante anche se penso che un po' di buio non faccia male a nessuno!!! Sai che stress avere luce 24 su 24?

x marco:
ho visto il sito con attenzione e mi hai contagiato, credo che quest'inverno preparerò una casetta per i pippistrelli (non c'è che l'imbarazzo della scelta fra i progetti pubblicati).

Interessanti i carciofi sardi (non so quanto si adatteranno al clima torrido-glaciale umido lagunare), posso comunque ricambiare con dei carciofi violetti di S. Erasmo (http://www.carciofosanterasmo.it/index.html) ottime le castraure crude con olio e grana.

michele ha detto...

Caro Marco,
ho notato che stasera c'era una coppia di pippistrelli che "banchettava" intorno al lampione, almeno per loro ha una certa utilità!