2008/08/20

introduzione

costretto ad una scrivania ma non vinto dalla voglia di verde in una città d'acqua e soprattutto di pietra.
Inizio il mio diario di un ortolano di laguna il 20 agosto 2008 nonostante le prime piante le abbia già messe a dimora ad aprile di quest'anno.
Il giardino-orto non è molto grande, anzi, è decisamente piccolo; per Venezia è comunque un lusso e vorrei provare a coltivarci non solo fiori ma anche alcune verdure ed erbe che mi possono aiutare a sentirmi un minimo autarchico.

A tutt'oggi mi fanno compagnia in giardino:

piante perenni
una vite di uva (Vitis vinifera). meraviglia (piantata ad aprile '08)
una vite di uva passerina (Vitis vinifera) (piantata ad aprile '08)
2 piante di alloro (Laurus nobilis L.)
2 piante di rosmarino ((Rosmarinus officinalis, L.)
1 ortensia (Hydrangea) (una l'ho tolta e parcheggiata in un bidone di pittura ma fra poco la trasferirò altrove, forse emigra in Friuli)
1 ibisco (Hibiscus, L.) (sopravvissuto al trasloco dopo morte quasi certa e potatura raso terra)
1 corbezzolo (Arbutus unedo L.)
1 lillà (Syringa Vulgaris)
1 assenzio vero Artemisia absinthium L.
piante grasse (succulente) varie, 2 vasi di Aloe Vera (da rinvasare e suddividere)
1 pianta di fragole

piante annuali (piantate in tarda primavera '08)
2 Zucche di Chioggia (Cucurbita Maxima)(le piante sono diventate enormi ed hanno coperto tutto il muro)
1 Zucchina spinosa detta anche "chayote" o "chou-chou"(Sechium Edule),esageratamente prolifica
varie piante di basilico (Ocimum basilicum, βαζιλιχων), già fatte 2 raccolte per il pesto
1 Pomodoro (Solanum lycopersicum, L.) nato da solo, proverò l'esperimento di coltivazione a testa in giù
vari Peperoncini calabresi (Capsicum annuum) piantati in ritardo
3 piante di cotone (Gossypium, L.)
Piante aromatiche varie Menta (Mentha) , Melissa (Melissa Officinalis L.), Timo (Thymus Vulgaris Benth)
1 Zenzero (Zingiber officinale Willd. Roscoe)
fiori vari
le piante linkate vanno direttamente al sito http://www.infoerbe.it/ che ringrazio per l'ottimo lavoro (le schede sono fatte molto bene)

piante annuali (piantate a settembre '08)
12 finocchi
8 cavoli
8 cavolfiori
12 insalata riccia
8 broccoli di verona
prezzemolo riccio
spinaci

6 commenti:

Nicola ha detto...

Provo ad immaginarmi un'orto a Venezia, e, come molte cose della serenissima, l'esperienza ha del surreale!
Felice di fare la tua conoscenza!!

Michele ha detto...

infatti è surreale,
a breve metterò un po' di immagini. penso che in futuro mi svilupperò in altezza nonostante i miei vicini odino gli insetti e mi abbiano già dato dell'ortolano (per me è un complimento ma non credo che questa fosse la loro intenzione!).

il piacere è mio!
sto leggendo il tuo blog con molta attenzione (interessante e divertente allo stesso tempo).

a presto.
michele

Nicola ha detto...

Per gli sviluppi in verticale puoi provare a googlare "vertical gardening" o sul sito http://www.journeytoforever.org/edu_cardboard.html alla voce growing columns...
buon ortolanaggio!

Andrea ha detto...

Venezia è magica, assolutamente. Pensa di entrare in una delle fondazioni culturali più note della città, e di vedere, tra colonne palladiane e giardini all'italiana un... vaso di pomodori in piena fioritura!
E' quello che è successo per un pò dove lavoro io. Ora il vaso è stato spostato in un cortiletto interno - i frutti rossi sarebbero stati un pò troppo shockanti per i visitatori.

michele ha detto...

c'è infatti qualcuno che al Museo di Ca' Rezzonico si è fatto un orto in piena regola!

equipaje ha detto...

Buonasera!

Capperi, che elenco lunghissimo! :)
Ho visto le foto del giardinetti (il piccolo + i 2 condomini) e fammi un attimo capire come hai fatto a farci stare tutto quanto :))

E poi anche una piantina di cotone! Stiamo tentando di renderci autarchici anche sull'abbigliamento? ;))

A presto